Doppu Testacciu

Un testo! Ne puoi aggiungere un contenuto, lo puoi spostare, copiare o cancellare.

 

 

Quanno veco sbucà, doppo Testacciu,
la Rocca cò lu ponte, pua Spoleti
San Pietro. Montiluco ! Non ce creti ?
me gonfio tuttu, come 'n gallinacciu.
Me fermo co la macchina 'n momentu
e me metto a guardà tuttu contento.
Ho visto tante cose a testa età,
posti de mare, munti, quanti siti !
Ma un quadro cucì bello, do lu viti ?
Io penso che più mejo nun ci stà !

 

Gian Francesco Marignoli

  

per@paolociri.it

328/313.70.30

Stampa Stampa | Mappa del sito
© paolociri