DUDI E NETTUNO

 

 

 

 

 

 

Clicca sulla copertina per comprarlo

1994
Due racconti, il primo ambientato a Panama, il secondo a Nettuno.
“Dudi e Nettuno”, citazione pirandelliana, è l’insieme di due racconti scritti nel 1994.
“Dudi” è il nome del protagonista del primo racconto, ambientato a Panama. Verte sulla voglia di andarsene via. Generata dal nostro stile di vita, spesso complicato e fasullo, vano ed egoista. Tema che ho poi ripreso in “Montagne Blu”.
“Nettuno” è il luogo dove si svolge il secondo racconto, che parla di carriera e compromessi.
L’appendice (“Rivazza”) prende invece il nome da una curva del circuito di Imola. Il che lascia capire che questo racconto è ambientato nel mondo delle corse in moto. L’ho scritto nel 1989. Parla della autosoddisfazione, del nirvana di colui che ha scalato la scala di Maslow e non desidera null’altro più. Senza curarsi della considerazione altrui.